Come curare il tuo bambino interiore che può bloccarti nell’amore e aprirti in una relazione

Come curare il tuo bambino interiore che può bloccarti nell’amore e aprirti in una relazione

Il tuo bambino interiore è SEMPRE dentro di te.

Lo porti in giro ovunque tu vada perché lui o lei vive nel tuo cuore.

Quando il bambino interiore viene abbandonato da suo padre o sua madre, scoraggiato o non “riconosciuto” dai genitori quando eri giovane.


Ma anche tradito o rifiutato da una persona cara … Allora cosa succede?

Il bambino interiore dice: ‘Mi proteggerò dal provare qualcosa per chiunque.

NON voglio una relazione seria e amorevole perché amare qualcuno significa essere abbandonati o rifiutati.

La cura di qualcuno mi causerà dolore, depressione e persino malattie. “

Certo, continuerai a vivere e andrai avanti, ma il tuo bambino interiore sarà lì per sempre, proteggendoti da nuovi possibili dolori.

Cosa succede quando ti connetti, incontri, vedi (anche attraverso Internet) un possibile partner a lungo termine?

Il bambino interiore si risveglia (come un’enorme forza di energia), già nel timore di perdere quella persona in futuro.

Mi lascerà per un altro uomo? Mi rifiuterà quando il mio cuore sarà spalancato per lei?

Sarà cattiva, arrogante o irascibile? Si ammalerà o forse morirà?

Il tuo bambino interiore è diventato così spaventato da tutto ciò che hai già passato, che la minima forma di affetto per chiunque può innescare i suoi allarmi.

COME FUNZIONA QUESTO PUNTO?

L’energia può assumere il controllo dell’intero sistema.

È così forte nel proteggerti da ulteriori danni, che questo può manifestarsi nelle funzioni del tuo corpo, ma anche nel comportamento e nel sonno.

Quando si alza, all’improvviso, può apparire così:

Problemi cardiaci “dal nulla”.La forte sensazione di “finire questo ora”, qualunque essa sia.

Sensazione di nervosismo, senza motivo.Gridare dal nulla e sentirsi spaventati e persi.

La persona che ti sta vicino, deve essere “rimossa immediatamente”.

Non riesci più a dormire, c’è qualcosa di “seriamente sbagliato”.

Inizi a bere / fumare o qualsiasi altra abitudine per sfuggire a “qualcosa” che sembra un enorme pericolo.

Vuoi “scappare”.Devi essere solo e proteggerti, hai voglia di scappare adesso.

Sembra una “situazione di allarme”.COSA POSSO FARE?

Meditare.

Metti una mano sul cuore e vedi il bambino (tu come un giovane ragazzo / ragazza) di fronte a te.

Chiedi perché è così spaventato. Tienilo quando piange. E RIPETITI:

‘Ora sono cresciuto. Rimarrò per proteggerti e consolarti. Voglio essere aperto a questo nuovo amore.

So che quello che stai facendo è per amore di me. Grazie.’

‘Ma ora sono un adulto e ho scelto di entrare in contatto con questa persona. Non aver più paura, fidati di me … ‘

Rimetti il ​​bambino interiore nel tuo cuore.

Dagli alcuni giocattoli con cui giocare e lascia che sia comodo. Devi farlo ogni giorno, quando ha davvero paura di amare di nuovo.

Nota: il primo incontro con il tuo bambino interiore può essere molto emotivo.

Lei o lui potrebbe essere stato solo in un angolo buio e piangere per decenni.

Raccoglilo e confortalo, dato che sei cresciuto adesso.

Condividi le emozioni, coccole e assicurati che capisca che la situazione cambierà ora.

Continuerai ad amarlo, ma sarai aperto a un nuovo amore allo stesso tempo.

Vedi negli occhi del bambino. Concentrati su di esso, per molto tempo.

Senti come appare, come ci si sente, come si comporta. È spaventato, confuso, insicuro e insicuro.

Quanti anni ha tuo figlio? Guarda come ti trattiene dal cambiamento, come ti impedisce di diventare emotivamente cresciuto.

Guarda come ti impedisce di arrivare ai tuoi veri sentimenti.

Sei in grado di tenere questo bambino, confortandolo. Sussurrando per esempio:

“Giuro di proteggerti da tutto ciò che potrebbe farti del male”.

Possiamo fare qualsiasi cosa, essere ovunque e amare chiunque. Va bene avere sentimenti.

Ti ho visto e ti terrò. Facciamo cambio. Sono già cambiato Vedo le tue paure e le capisco.

Vedo il dolore che hai provato in passato.

Digli tutto quello che vuoi che sappia e abbraccialo.

Ora sei un adulto e puoi contare su te stesso.

Sei in grado di proteggerti, amarti e andartene.

Abbraccia il tuo bambino interiore e lascialo giocare invece di avere paura.

Segui Life Live anche su Facebook ????

error: Ora hai finito di rubare