5 modi non tradizionali per promuovere la tua salute e il tuo benessere spirituale

5 modi non tradizionali per promuovere la tua salute e il tuo benessere spirituale

Le persone spesso confrontano spiritualità e religione come se fossero la stessa cosa, ma è molto fuorviante.

Non è necessario dire le proprie preghiere, partecipare a servizi sacri o dedicare tempo o denaro specifici a nessuno per essere spiritualmente connesso o attivo.

Allo stesso modo, una persona che segue regolarmente rigide pratiche religiose non è necessariamente particolarmente legata spiritualmente.

Una buona salute spirituale può manifestarsi in due modi diversi.

Primo, c’è salute spirituale collettiva o culturale.

Questo è qualcosa che vedi in una società, ad esempio il modo in cui trattano gli anziani o l’atteggiamento nei confronti dei membri più poveri.

Anche la capacità di accettare coloro che sono diversi da loro è un ottimo indicatore.

Il secondo modo in cui si manifesta è individualmente.

È così che conosci veramente te stesso o la tua anima.

Il modo in cui sei connesso al tuo spazio interiore o ai tuoi istinti e inclinazioni di base è un indicatore abbastanza chiaro della salute spirituale.

Una sana connessione spirituale in te stesso può essere coltivata aumentando la tua consapevolezza personale ed essere il più presente possibile al momento.

Molte persone ottengono questo risultato attraverso pratiche tradizionali come la meditazione o lo yoga, ma ciò può anche essere ottenuto entrando in contatto con le cose per le quali hai passione e amore.

Ecco 5 modi non tradizionali per promuovere la tua salute e il tuo benessere spirituale:

5 Non-Spiritual Activities that Help Promote Spiritual Growth

1. Arti e mestieri tattili

Questo include tutto, dal punto croce agli origami o alla pittura ad olio.

Lavorare con le tue mani per creare qualcosa di originale o bello è sempre un ottimo modo per esprimerti con autenticità.

Facciamo affidamento su segnali interni molto sottili per ispirarci in modo creativo, e può essere un processo incredibilmente istruttivo da seguire pur essendo davvero divertente.

2. Musica

Sia che la ascoltiate e la proviate o la suoniate da soli, la musica è uno strumento meraviglioso per l’auto-espressione e l’esplorazione.

Qualcosa nella musica può commuoverci psicologicamente ed emotivamente come nient’altro.

Toni vivaci e luminosi sono stati persino utilizzati nelle pratiche medicinali tradizionali fin dall’antichità.

La musica collega davvero il corpo e la mente all’anima.

3. Scrittura

La scrittura è una forma di espressione unica nel senso che puoi usarla come sbocco per pensieri estremamente intimi e privati, oppure puoi usarla come estensione di te stesso, esprimendo le cose con metafora o simbolo in una narrazione diversa.

Ad ogni modo, è perfettamente catartico e utile per documentare e essere in grado di vedere i progressi che hai fatto nel tempo.

4. Esercizio

Tutti gli esseri umani hanno bisogno di movimento per prosperare.

Anche se sei ferito o in cattive condizioni, una qualche forma di esercizio (opportunamente sicura) è quasi sempre raccomandata dai guaritori medici e spirituali.

Il movimento e l’attività fisica non solo promuovono un corpo sano e un’efficace funzione articolare e muscolare, ma incoraggiano anche il tuo cervello a rilasciare più sostanze chimiche che ci rendono vigili e ci rendono soddisfatti.

Uscire ed esercitarsi non significa necessariamente andare in palestra o fare flessioni o correre per chilometri. Può essere a basso impatto e rilassante, come nuotare in una piscina fresca o fare escursioni su un bellissimo sentiero di montagna.

Questo promuove la piena attivazione e una connessione tra mente, corpo e spirito.

Ci dà anche il tempo di pensare.

5. Non fare nulla

In questi tempi moderni della tecnologia e dei media, molti di noi rimangono quasi senza tempo durante il giorno durante il quale non abbiamo stimoli esterni che coinvolgono i nostri sensi.

Questo può andare bene per molte persone, ma in verità una delle cose migliori che puoi fare per migliorare la crescita spirituale è trascorrere del tempo totalmente solo con te stesso e i tuoi pensieri.

Una semplice introspezione senza distrazioni farà miracoli per la relazione di una persona con la sua spiritualità.

Alcuni lo fanno attraverso una pratica meditativa, ma può anche essere fatto semplicemente ritirandosi in un luogo tranquillo.

Dove ti senti a tuo agio e sicuro ad interrogarti e lavorare su te stesso senza paura del giudizio o del disturbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Ora hai finito di rubare