4 principali preoccupazioni che tengono la maggior parte delle donne sveglie di notte

4 principali preoccupazioni che tengono la maggior parte delle donne sveglie di notte

La preoccupazione è una parte normale della vita.

Ma per alcuni di noi prende il controllo quasi completamente e influisce persino sul nostro sonno.

È probabile che, se sei una donna, hai già sperimentato qualcosa del genere prima o forse stai affrontando questo momento.

Ti prepari per andare a letto, la testa colpisce il cuscino e tutto inizia … le preoccupazioni infinite.

Girando e rigirando, forse dormi qualche ora, ma ti svegli esausta come se non avessi mai dormito affatto.

Perché lo attraversiamo? E cosa possiamo fare al riguardo?

Ecco 4 principali preoccupazioni che causano la perdita di sonno delle donne:

# 1 Stress finanziario

Nell’ultimo sondaggio sullo stress dell’American Psychological Association , le principali preoccupazioni delle donne riguardavano la loro situazione finanziaria.

Se hai un salario stagnante, un reddito fisso o non hai una buona idea da dove verranno i nuovi proventi.

Potresti avere delle preoccupazioni su come tenere il passo finanziariamente.

Potresti preoccuparti di come pagherai l’educazione dei tuoi figli (o la tua), o le spese sanitarie.

O come potresti avere un extra da pagare per qualcosa che ti mette in difficoltà  nella tua vita.

# 2 Preoccupazioni legate al lavoro

Forse un progetto è quasi in scadenza e la sua scadenza si sta avvicinando.

Forse ci sono problemi sul lavoro e anche se pensare incessantemente a loro non risolverà nulla, è quello che fai: pensi troppo e ti preoccupi.

Molti di noi hanno troppo da fare e non abbastanza tempo.

È il nostro sistema nervoso che ci aiuta ad affrontare la domanda implacabile e il costante cambiamento delle nostre vite.

Ha due parti un pulsante “On” che ci dà l’energia per risolvere i problemi, concentrarci e correre durante la nostra giornata.

E un pulsante “Off” che ci dà calma e ringiovanimento.

Sebbene dovremmo avere accesso al nostro pulsante “On” e “Off”, il modo in cui viviamo e lavoriamo oggi, siamo “semore on”.

Svegliarsi con le preoccupazioni per l’elenco delle cose da fare è un classico segno di un “pulsante di attivazione iperattivo”.

# 3 Preoccupazioni per la salute

Quando ci preoccupiamo troppo della nostra salute, causiamo stress, che in realtà abbassa le difese del nostro sistema immunitario.

Usa le tue preoccupazioni come un’opportunità per impegnarti a prenderti ancora più cura di te con il cibo che mangi.

La frequenza con cui ti alleni e il modo in cui trascorri il tempo.

Se sei veramente preoccupato, consulta un fisico, quindi combatti qualsiasi problema possa sorgere, se si presentano.

È normale preoccuparsi della propria salute o della persona amata.

Ma bisogna accertarsi che ci sia tempo dedicato a non preoccuparsi, altrimenti si creerà un ciclo di malessere.

# 4 Empatia

È bello avere empatia, essere empatici o essere solidali con i problemi degli altri.

Ma quando i problemi della persona amata diventano nostri, può peggiorare le cose per entrambe le parti.

Certo che ti preoccupi per loro, ma il modo migliore per aiutare qualcuno non è consumando e assumendo i propri oneri:

è essere lì per loro e mostrare sostegno e amore.

Non aiuterai nessuno se sei troppo sfinito ed esausto per funzionare.

Invece di rimanere sveglio di notte quando è necessario ringiovanire, mettere da parte il “tempo di preoccupazione” durante il giorno.

Prenditi un determinato periodo di tempo (ad esempio 10 minuti o 30 minuti) e scrivi le tue preoccupazioni.

La chiave è chiederti di trovare opzioni e continuare a scrivere fino a quando non trovi una soluzione.

Abbiamo tutti momenti in cui desideriamo poter chiudere il cervello per alcune ore e riposarci e consentire ai nostri corpi di riprendersi.

A volte, devi creare il tuo spazio privo di stress e assicurarti di seguire le tue regole.

Prima di andare a letto stasera, lascia le tue preoccupazioni fuori dalla porta, concentrati sul tuo benessere e cancella i tuoi pensieri su eventuali dubbi che potresti avere.

Questo è il tuo momento

Segui Life Live anche su Facebook ???

error: Ora hai finito di rubare