Un libro in cambio di 10 bottiglie di plastica: a Taranto nasce una fantastica iniziativa

Un libro in cambio di 10 bottiglie di plastica: a Taranto nasce una fantastica iniziativa

A Taranto c’è una libreria molto speciale, dove i libri si barattano con le bottiglie plastica.

L’idea è dell’associazione Plasticaqquà

L’eco-libreria è nata da un’idea dell’associazione Plasticaqquà, fondata da un gruppo di volontari che, quasi ogni settimana, si riuniscono per ripulire interi tratti di costa o zone abbandonate al degrado.

Lo scopo di queste attività è legato all’amore per la propria terra e al bisogno di contribuire in maniera pro-attiva a quel Cambiamento di cui tutti parlano ma per il quale in pochi lottano davvero.

L’eco-libreria si inquadra perfettamente in questo meraviglioso e spontaneo contributo d’amore con un’attività culturale che unisce la raccolta con il  recupero corretto dei rifiuti raccolti.

“Porta dieci bottiglie di plastica, ti regaliamo un libro”, è questo il motto dell’iniziativa.

Troverai l’eco-libreria nel parco Cimino di Taranto; gestita da volontari, offre numerosi volumi donati dalle librerie coinvolte, dalle associazioni e dai cittadini che hanno deciso di aderire all’iniziativa.

E’ attiva il martedì dalle 19.30 alle 22 circa e poi il sabato dalle 10 alle 12.

Finora sono state raccolte quasi 550 bottiglie e 100 flaconi di plastica.. in cambio sono stati regalati 65 libri.

Una bellissima iniziativa per proteggere il nostro pianeta!

Fonte????

error: Ora hai finito di rubare