Scegli una carta dei tarocchi Osho Zen

Scegli una carta dei tarocchi Osho Zen

Scegli una carta dei tarocchi Osho Zen

Il Tarocchi Osho Zen non è un tarocco come gli altri. Non è orientato verso il passato o il futuro, ma si concentra sulla cattura e la comprensione del “qui e ora”.

Rilassati e respira profondamente, connettiti con la tua essenza o sii superiore.

Ponetevi una domanda e scegliete l’immagine che vi piace di più.

Porterà un messaggio interessante per te. Quindi, medita sui saggi consigli che porteranno alla crescita interiore.

 

1.- ESISTENZA

 

abbondanza

Non sei casuale L’esistenza ha bisogno di te. Senza di te sarà necessario qualcosa e nessuno potrà sostituirlo.

Questo è ciò che ti dà dignità: mancherai a tutta l’esistenza.

Le stelle, il sole, la luna, gli alberi e gli uccelli e la terra, l’intero universo sentiranno che esiste un piccolo posto vacante che non può essere riempito da nessuno tranne te.

Questo ti dà una gioia tremenda, la pienezza che sei legato all’esistenza e che l’esistenza si prende cura di te.

Una volta che sei pulito e chiaro, puoi vedere l’amore tremendo che scende su di te da tutte le dimensioni.

Suggerimento:

questa figura che è seduta, nuda, riposa sulla foglia di loto della perfezione, contemplando la bellezza del cielo di notte.

Sa che la “casa” non è un luogo fisico nel mondo esterno, ma una qualità interiore di rilassamento e accettazione.

Le stelle, le rocce, gli alberi, i fiori, i pesci e gli uccelli sono tutti i nostri fratelli e sorelle in questa danza della vita.

Noi esseri umani tendiamo a dimenticarlo mentre seguiamo i nostri fini privati ​​e crediamo che dobbiamo lottare per ottenere ciò di cui abbiamo bisogno.

Tuttavia, infine, il nostro senso di separazione è solo un’illusione

fabbricata dalle preoccupazioni ristrette della mente.

Ora è il momento di vedere se gli stai permettendo di ricevere lo straordinario dono di sentirsi in “casa” ovunque tu sia.

In tal caso, assicurati di prenderti del tempo per assaporarlo in modo da poter andare più a fondo e stare con te.

Se, d’altra parte, ti senti come se il mondo fosse fuori per prenderti, è tempo di fare una pausa.

Esci stanotte e contempla le stelle.

2.- INTEGRAZIONE

 

Il conflitto

Il conflitto è nell’uomo. A meno che non sia risolto lì, non può essere risolto altrove.

La politica è dentro di te; È tra le due parti della mente.

C’è un ponte molto piccolo.

Se quel ponte viene rotto da un incidente, attraverso un difetto fisiologico o qualcos’altro, la persona si divide, la persona diventa due persone

e si verifica il fenomeno della schizofrenia o della personalità nascosta.

Se il ponte è rotto – e il ponte è molto fragile – allora diventi due, ti comporti come due persone.

Al mattino sei molto amorevole, molto bello; al tramonto sei molto arrabbiato, assolutamente diverso.

Non ricordi le tue mattine … Come puoi ricordarlo?

Un’altra mente stava lavorando – e la persona diventa due persone.

Se questo ponte viene rafforzato al punto che le due menti scompaiono man mano che due e una diventano, allora sorge l’integrazione, la cristallizzazione.

Ciò che George Gurdjieff chiamava la cristallizzazione dell’essere

non è altro che queste due menti unificate, l’incontro tra maschile

e femminile interiore, l’incontro

tra yin e yang, l’incontro della sinistra con la destra, l’incontro della logica e cosa illogico, l’incontro di Platone e Aristotele.

Suggerimento:
l’immagine dell’integrazione è l’unione mistica, la fusione degli opposti.

Questo è un momento di comunicazione tra dualità di vita precedentemente vissute. Invece della notte che si oppone al giorno, l’oscurità che reprime la luce, entrambe lavorano insieme per creare il tutto unificato, cambiandosi a vicenda in un processo senza fine, ognuna contenente nel suo nucleo il seme dell’opposto.

L’aquila e il cigno sono entrambi esseri di volo e maestà. L’aquila incarna il potere e la solitudine.

Il cigno incarna lo spazio e la purezza, galleggiando delicatamente e tuffandosi, al di sopra e all’interno dell’elemento delle emozioni, completamente contenuto e completo nella sua perfezione e bellezza.

Siamo l’unione dell’aquila e del cigno: maschio e femmina, fuoco e acqua, vita e morte.
La scheda di integrazione è il simbolo di auto-creazione, nuova vita e unione mistica. Conosciuto anche come alchimia.

3.- IL SOGNO

sperare
Questo è stato detto più volte nel corso dei secoli; tutti i religiosi hanno detto: veniamo soli in questo mondo e lasciamo soli.
Tutto questo “stare insieme” è un’illusione.
La stessa idea di “stare insieme” nasce perché siamo soli e la solitudine fa male. Vogliamo affogare la nostra solitudine in una relazione …
Ecco perché siamo così coinvolti nell’amore.Prova a vedere il fatto.
Di solito pensi di esserti innamorato di una donna o di un uomo perché è bella, lui è bello.
Questa non è la verità La verità è esattamente l’opposto: ti sei innamorato perché non puoi essere solo; stavi per cadere comunque.
Stavi per sfuggire a te stesso, in un modo o nell’altro; e ci sono persone che non si innamorano di donne o uomini: si innamorano dei soldi. Iniziano a cercare denaro o una posizione di potere: Diventano politici.
Questo sta anche sfuggendo alla tua solitudine. Se osservi l’uomo, se ti osservi profondamente, rimarrai sorpreso;
Tutti i tuoi atteggiamenti possono essere ridotti a una cosa: il punto è che hai paura della tua solitudine.
Tutto il resto è solo una scusa.
La vera causa è che sei molto solo.
Consiglio:

Una notte troverai la tua anima gemella, la persona perfetta che soddisferà tutte le tue esigenze e calmerà tutti i tuoi sogni, giusto?

 

Falso! Questa fantasia che i poeti e i trovatori sono così affezionati a perpetuare ha le sue radici nelle sequenze materne della pancia, dove eravamo così al sicuro ed eravamo una cosa sola.

 

Non sorprende che abbiamo desiderato ardentemente raggiungere quel luogo per tutta la vita, ma, per esporlo in qualche modo brutalmente, è un sogno infantile. Ed è sorprendente che continuiamo ad aggrapparci a lui così insistentemente, ignorando la realtà.

 

Nessuno, che sia il tuo attuale partner o un partner dei sogni in futuro, non ha l’obbligo di darti la tua felicità su un vassoio;

 

Non potrei farlo anche se volessi.

 

L’amore nasce, non quando si cerca di risolvere molti bisogni a seconda di un altro, ma per sviluppare la nostra ricchezza e maturità interiori.

 

In questo modo abbiamo molto amore da offrire e attireremo naturalmente gli amanti verso di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Ora hai finito di rubare