Queste sono le 7 piante protettive più potenti per la casa, scopri come usarle.

Queste sono le 7 piante protettive più potenti per la casa, scopri come usarle.

Saprai già che le piante sono una fonte di energia, e sapendo come usarle correttamente, puoi proteggere la tua casa da ogni male.

Per questo, devi sapere quali sono le piante protettive più potenti per la casa e come usarle.

Il potere attribuito a certe piante non è nuovo. Già nell’antica Roma la ruta veniva usata come amuleto, per esempio. Nel corso della storia dell’umanità, le piante hanno occupato un posto importante, ed è per questo che continuano a farlo ancora oggi.

Queste sono le 7 piante protettive più potenti per la casa, scopri come usarle.

1. Ruta

La ruta è stata usata fin dall’antichità come pianta protettiva. Non solo a Roma veniva usato come pianta medicinale e amuleto contro il malocchio. Anche in Grecia era usato da Ippocrate per alleviare il dolore e combattere le epidemie.

La ruta maschio ha foglie grandi e va posta a sinistra della porta d’ingresso della casa. La femmina, invece, va a destra della porta d’ingresso; si distingue per i suoi piccoli fiori gialli.

Puoi anche posizionare un ramoscello legato con un nastro rosso nella cornice della porta d’ingresso di casa tua per tenere lontane per sempre le cattive energie.

2. Felce

Le felci sono state tradizionalmente associate alla fortuna economica. Tanto che si crede che portare sempre con sé un ramoscello ti aiuti a trovare tesori nascosti.

Inoltre, è anche usato come antidoto alla malinconia. Se hai una felce in casa, i tuoi cattivi sentimenti si calmeranno e si trasformeranno in positivi. Sono ideali da posizionare nelle stanze, soprattutto dove trascorri più tempo della giornata, poiché sono i luoghi in cui hai più bisogno di avere la mente pulita.

3. Basilico

Basilico fa il doppio del dovere. Da un lato, essendo aromatico, è un ottimo alleato in cucina, e migliorerà il tuo umore con la sua freschezza in casa.

Inoltre ha poteri curativi (i cinesi lo usavano come diuretico) e si crede addirittura che le streghe bevessero un infuso di basilico per poter volare.

Tuttavia, questa pianta assorbe cattive energie, soprattutto se in casa ci sono persone malate. Inoltre, portare un bouquet in tasca attira fortuna.

4. Rosmarino

Come pianta solare, il rosmarino è una buona protezione per la casa. Oltre ad attirare buone energie, può anche tenere la casa lontana dai ladri. Per fare questo, devi appendere il rosmarino alla porta d’ingresso della casa.

5. Alloro

L’alloro è anche una pianta solare, e quindi attira felicità e denaro. Avere una pianta di alloro in casa tiene lontani i suoi abitanti dalle malattie.

Insieme, alloro e rosmarino sono piante protettive domestiche molto potenti. Puoi bruciare le foglie di entrambi gli argento in un incensiere per spaventare i parassiti dalla casa. Puoi anche mettere un rametto di ciascuno in un vaso di vetro per mantenere la casa pulita dalle cattive energie.

6. Cactus

I cactus non hanno un’ottima reputazione tra le piante protettive domestiche, ma è semplicemente perché non vengono utilizzati correttamente.

È che, quando i cactus sono tenuti in casa, sono considerati ritardanti. Sono invece ideali da avere all’esterno: patii, balconi, terrazzi. Oltre ad essere piante molto forti, le loro spine spaventano gli intrusi, mentre la pianta assorbe le cattive energie.

7. Calendula

Anche la calendula è una pianta governata dal sole, quindi i suoi fiori vanno raccolti a mezzogiorno. La tradizione di questa pianta nasce dalla convinzione che quando una fanciulla calpesta i suoi petali a piedi nudi, capirà il linguaggio degli uccelli.

Inoltre, portarlo in tasca in caso di conflitto legale aiuta a risolverlo, e alla porta di casa evita l’arrivo della sfortuna.

 

error: Ora hai finito di rubare