Il tè alla cipolla che combatte il freddo

Il tè alla cipolla che combatte il freddo

USIAMO LA PUBBLICITÀ per sostenere i costi di produzione e mantenimento dei nostri siti web, sappiamo che potrebbe dare fastidio alla lettura, ma è essenziale per proseguire sempre con AMORE il lavoro di condivisione con tutti voi utenti.

VUOI LEGGERE I NOSTRI ARTICOLI IN TRANQUILLITÀ SENZA PUBBLICITÀ INVASIVE? SOSTIENICI.

🙌 ELIMINA LA PUBBLICITÀ!! CON SOLO €0,99/MESE

ELIMINA LE PUBBLICITÀ €0,99 /mese

È la stagione in cui tutti quanti si raffreddano.

Il passaggio da caldo a freddo e scarsa igiene favorisce la moltiplicazione dei microbi.

E i virus “provocano mal di testa” durante questo periodo più che in altre stagioni dell’anno.

Uno dei più efficaci rimedi anti-freddo è il tè alla cipolla, che si dice rimuova il virus del freddo dal corpo in sole 24 ore.

Ovviamente, in questo caso non è sufficiente bere il tè alla cipolla e poi camminare tutto il giorno al freddo, anche se sei ben vestito.

⬇️ RICHIEDI ORA IL TUO CODICE NUMERICO ⬇️

Si consiglia di stare al caldo per almeno due giorni se si parla di un raffreddore comune.

Se i sintomi del raffreddore sono più aggressivi, vai dal medico di famiglia perché il medico ti prescriverà il trattamento giusto per combattere la condizione che presenti.

Per preparare il tè alla cipolla è necessario: una cipolla, succo di limone, un cucchiaino di miele e un litro d’acqua.

Bollire la cipolla in una pentola fino a quando l’acqua è colorata.

Prenderà una tonalità arancione giallastra, se hai scelto una cipolla gialla.

Quindi aggiungere il succo di un limone e miele.

Il miele e la vitamina C del limone hanno proprietà antibatteriche e contribuiscono pienamente al rafforzamento del sistema immunitario.

Bevi questo tè tre volte, al mattino, a mezzogiorno e la sera prima di cena.

Ricorda di consumare cibi ricchi di vitamine e proteine ​​perché l’alimentazione è estremamente importante durante la lotta del corpo con i batteri.

Segui Life Live anche su Facebook  ????

 

error: Ora hai finito di rubare