Avere un marito stressante può causare capelli grigi prematuri e molte rughe!

Avere un marito stressante può causare capelli grigi prematuri e molte rughe!

Un’indagine condotta dall’Università di San Paolo Brasile in collaborazione con l’Università di Harvard.

Ha confermato che esiste la possibilità che avere un marito stressante possa far sì che i tuoi capelli si riempiano prematuramente di capelli grigi dall’età di 30 anni.

Mentre un marito stressante è una delle possibili cause, in realtà qualsiasi situazione che crea stress potrebbe innescare questo fenomeno allo stesso modo.


La teoria è emersa come una scoperta inaspettata dopo aver eseguito un paio di esperimenti con topi in cui sono stati sottoposti a situazioni stressanti.

Successivamente, i topi hanno iniziato a cambiare il colore della loro pelliccia e nel giro di poche settimane i topi hanno smesso di essere grigi e sono diventati bianchi.

I ricercatori hanno confermato che le cellule staminali che controllano il colore della pelle e dei capelli sono state influenzate dal fattore “stress”.

Riducendo la loro capacità di produrre melanina, che è responsabile di dare colore alla pelle e ai capelli.

Alla luce di questa scoperta, diversi ricercatori americani e brasiliani hanno trovato il modo di sviluppare un farmaco che previene la perdita di colore dei capelli dovuta all’invecchiamento.

“Ora sappiamo con certezza che lo stress è responsabile di questo specifico cambiamento nella pelle e nei capelli e sappiamo anche come funziona.”

 – ha commentato Ya-Cieh Hsu, autore dell’inchiesta.

Parte dell’indagine consisteva nel provocare i topi, a cui facevano battere più forte i loro cuori

La loro pressione sanguigna aumentava e quindi rilasciavano adrenalina e cortisolo.

Che colpivano il sistema nervoso e acceleravano l’esaurimento delle cellule staminali che producono melanina. .

“Ci si aspettava che lo stress facesse male al corpo, ma l’impatto dannoso dello stress che abbiamo scoperto andava oltre ciò che immaginavo.

Dopo alcuni giorni, tutte le cellule staminali rigeneranti del pigmento andarono perse. ” – Aggiunse il professor Hsu.

Speriamo che i ricercatori sviluppino un prodotto che previene la perdita di queste cellule.

Segui Life Live anche su Facebook ????

 

error: Ora hai finito di rubare